Il tuo Carrello: 0 items - € 0,00 0

“Monna Caterina” è il nome della madre di Leonardo Da Vinci, per noi rappresenta la nostra origine.

Il privilegio di poter vinificare in quella che fu la casa dove il piccolo Leonardo fece i suoi primi passi, è per noi motivo di vanto e grande ispirazione; per questo abbiamo voluto dedicare la nostra prima annata
alla figura forse più importante nella vita del “Genio”, che qui ai Mattoni in Vinci visse.

Questo vino è la nostra prima creazione dalla quale scaturiranno tutte le altre, l’inizio di una grande avventura nel mondo delle viti e della viticoltura.
Monna Caterina vendemmia 2017 è un elogio alla terra di Vinci dove il Sangiovese con il suo carattere fruttato e di grande armoniosità viene allevato da secoli.
Le uve vengono raccolte manualmente in cassetta selezionando i grappoli migliori per poi essere diraspate e pigiate, dopodiché inizia la fermentazione spontanea nelle nostre vasche storiche di cemento.

La macerazione ovvero il contatto del liquido con le bucce è breve per assicurare una giusta estrazione tannica e futura morbidezza al palato.
Terminata la fermentazione alcolica, il vino svolge la fermentazione malo-lattica in cemento.
Dopo 5 mesi il vino viene assemblato e imbottigliato. Segue un ulteriore affinamento in bottiglia per 4 mesi.
Il giusto bland per preservare l’originale frutto del Sangiovese conservando la sua freschezza pur mantenendo tannini morbidi ed eleganti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi